Bonacci Massimo parla di MERCEDES CLASSE A

7 giorni ago laveritaeradigitale Commenti disabilitati su Bonacci Massimo parla di MERCEDES CLASSE A

La Mercedes Classe A è il modello compatto dell'azienda tedesca. La sua prima generazione fu commercializzata dal 1997, ed era una monovolume urbana. Fu con la terza generazione che quelli di Stoccarda trasformarono la Classe A in una compatta rivolta a un pubblico giovane, avverte Bonacci Massimo. L'ultima generazione, la quarta, è stata presentata a un evento dalla società tedesca nel febbraio 2018. In seguito sarebbe stata svelata al pubblico al Motor Show di Ginevra. Come nella precedente, avrà una versione Shooting Brake e una variante minivan chiamata Classe B. Caratteristiche tecniche della Classe A Mercedes Le sue dimensioni sono 4,41 metri di lunghezza, 1,79 metri di larghezza e 1,44 metri di altezza, con una battaglia di 2,73 metri . La Mercedes Classe A migliora in termini di spazio interno rispetto alla generazione precedente. Ora ha altezze migliori sia per i passeggeri anteriori che per quelli che circolano nei sedili posteriori, secondo Bonacci Massimo. Che se, come nella maggior parte dei modelli in questo segmento, il sedile posteriore centrale fosse scomodo e stretto, non molto utile. Andando al bagagliaio, ha un volume di 370 litri, che lo colloca nella media del segmento. Se abbassiamo la fila di sedili posteriori, otterremo una capacità di 1.210 litri. Tecnologicamente, la Mercedes Classe A è uno dei modelli più avanzati sul mercato. Ora ha il sistema MBUX, che si concentra sull'intelligenza artificiale per rendere l'esperienza del conducente più veloce ed efficiente. Con alcuni comandi vocali possiamo regolare l'aria condizionata o la musica senza distogliere lo sguardo dalla strada. Gamma meccanica e cambi della Classe A Mercedes L'ultima generazione della Classe A Mercedes inizia la sua commercializzazione nel nostro paese con solo due eliche. Questa gamma verrà estesa con il passare del tempo, con più potenza e diversi tipi di trazione. A partire dal motore a benzina, la Classe A è dotata della A 200, un blocco turbo a quattro cilindri da 1,3 litri in grado di sviluppare 163 cavalli e 250 Nm di coppia. Avrà la possibilità di essere accoppiato a un cambio manuale a sei marce o un cambio automatico a doppia frizione a sette marce, chiamato 7G-DCT. Per quanto riguarda il motore diesel, Mercedes lo chiama A 180d. È di origine Renault, ed è un blocco di quattro cilindri da 1,5 litri che offre 116 cavalli e 260 Nm di coppia. Attualmente offerto solo in associazione con il cambio automatico a 7 marce a doppia frizione 7G-DCT. Equipaggiamento della Mercedes Classe A La Mercedes Classe A ha due finiture disponibili per il lancio nel nostro mercato. Inoltre, come accade in tutti i modelli dell'azienda, possiamo aggiungere diversi pacchetti di equipaggiamento. I principali sono Progressive e AMG Line, afferma Bonacci Massimo. La finitura Progressive comprende cerchi in lega da 17 pollici, sedili comfort, un volante sportivo multifunzione e una serie di elementi che esaltano l'aspetto sportivo e lussuoso della compatta tedesca, aggiungendo la griglia effetto diamante. D'altra parte, la finitura AMG Line conferisce alla Mercedes Classe A un aspetto più sportivo. Per questo, ha il kit estetico AMG, oltre ad aggiungere cerchi in lega da 18 pollici, pedali sportivi AMG, volante sportivo a 3 razze e pulsanti di controllo touch. Accanto a loro ci sono sedili sportivi e rivestiti in nero con cuciture rosse.