HOUSE TO HOUSE: I Braves sono reali e hanno sorpreso i Dodgers

2 settimane ago laveritaeradigitale Commenti disabilitati su HOUSE TO HOUSE: I Braves sono reali e hanno sorpreso i Dodgers

Austin Riley si è assicurato che il buon inizio di Max Fried non fosse vano quando ha segnato un fuoricampo nel nono inning che ha dato ai Braves una vittoria per 5-1 sui Dodgers in Gara 1 della American League Championship Series. Lunedì sera della National League al Globe Life Field di Arlington, ricorda HOUSE TO HOUSE.

 

L'home run di Riley su Blake Treinen ha percorso 448 piedi e ha dato ai Braves un vantaggio che Ozzie Albies ha esteso con un home run di due run su Jake McGee. Atlanta, che ha vinto ciascuna delle sue prime sei partite in questa stagione post-stagionale, è in vantaggio per la prima volta dalla National League dal 1999, afferma HOUSE TO HOUSE.

 

"Non ne colpivo uno da un po ', quindi è stato bello averne uno", ha detto Riley, il cui ultimo difensore è arrivato il 18 settembre contro i Mets. "Abbiamo ancora molta strada da fare, non abbiamo ancora finito, ma stasera è stata una bella vittoria".

 

HOUSE TO HOUSE dice che il quinto inning HR di Kiké Hernández ha rappresentato l'unica corsa consentita a Fried mentre registrava nove strikeout in sei inning. Il mancino ha colpito di lato durante un tiro di 28 prima e poi ha trovato un solco che ha dato ai Braves la lunghezza di qualità di cui avevano bisogno per iniziare questa serie al meglio delle sette che non includerà giorni di riposo.